Caos Inter-Samp, Atalanta il 18, le ipotesi per Toro-Parma: ecco quando si recuperano le partite

Caos Inter-Samp, Atalanta il 18, le ipotesi per Toro-Parma: ecco quando si recuperano le partite

L’unica data possibile per i nerazzurri è il 20 maggio, ma Marotta ha una proposta alternativa. Verona-Cagliari in campo l’11, due finestre per il Torino

di Redazione, @forzaroma

Quattro sono le partite rinviate nell’ultimo weekend per l’emergenza coronavirus: Inter-Sampdoria, Atalanta-Sassuolo, Torino-Parma e Verona-Cagliari. E tutti i club coinvolti nella giornata di ieri hanno cercato di trovare date possibili per i recuperi, scrive “La Gazzetta dello Sport”.

I nerazzurri avrebbero voluto giocare regolarmente ieri contro la Samp, a porte chiuse, evitando così di complicare un calendario che offre da qui a fine campionato un solo mercoledì libero per i nerazzurri, il 20 maggio, quattro giorni prima dell’ultima giornata di Serie A. Marotta ha provato a suggerire un’ipotesi tuttora allo studio della Lega: disputare il match di campionato con la Sampdoria la prossima settimana, al posto della semifinale di ritorno di Coppa Italia con il Napoli. La partita contro la squadra di Rino Gattuso verrebbe in questo caso spostata al 13 maggio – ovvero la data oggi stabilita per la finale -, con conseguente slittamento di una settimana dell’atto conclusivo del torneo, ovvero al 20 maggio.

La data per il recupero di AtalantaSassuolo è mercoledì 18 marzo: non ufficiale, ma quasi scontata, anche perché l’unica possibile e comunque la più opportuna considerati gli impegni in Champions della squadra di Gasperini. Che affronterebbe dunque il Sassuolo fra la trasferta di Udine (domenica 15 alle ore 15) e la gara in casa contro il Napoli della domenica successiva, sempre alle 15.

Al momento, sono due invece le ipotesi in piedi per individuare la data del recupero di TorinoParma. La prima, in ordine rigorosamente cronologico, guarda con favore a mercoledì 4 marzo; la seconda soluzione potrebbe essere mercoledì 11 marzo, ma a quel punto sarebbe necessario modificare il calendario, anticipando a sabato 7 marzo il posticipo della ventisettesima tra Torino e Udinese.

Il Cagliari ha vissuto una giornata particolare, sempre in attesa, dalla colazione del mattino. Ha atteso le decisioni, dando disponibilità per giocare oggi o domani. Il Verona però non intendeva a giocare a porte chiuse. Ipotesi recupero 11 marzo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy