Calcioscommesse, Mazzone: “Dispiace per Signori, è un ragazzo d' oro”

di finconsadmin

Carlo Mazzone, ex tecnico giallorosso, ha rilasciato alcune dichiarazioni sullo scandalo calcioscommesse scoppiato nella giornata di ieri.

L’ex tecnico ha voluto esprimere tutta la sua amarezza ed ha rivolto un pensiero particolare a Beppe Signori, suo ex giocatore ai tempi del Bologna: “Sono molto amareggiato e dispiaciuto per la situazione che si sta venendo a creare. Sinceramente non posso aggiungere molto, non ci sono parole per descrivere bene quello che è successo, posso dire solo che è una brutta situazione. Tra l’altro è coinvolto anche un mio ex giocatore che conosco molto bene, Beppe Signori. Vi garantisco che è un ragazzo d’oro. Ho solo bei pensieri e belle parole nei suoi confronti, un ottimo ricordo di lui. Mi auguro e credo che ne verrà fuori pulito, perchè davvero non credo sia il tipo di persona che possa fare cose di questo genere”.

 


(calciomercato.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy