Calcioscommesse, legali Mauri in procura a Cremona

di Redazione, @forzaroma

I legali di Stefano Mauri sono arrivati da pochi minuti in procura a Cremona, dove hanno chiesto di potere incontrare il gip Guido Salvini.

I legali, Matteo Melandri, Massimiliano Pesci e Amilcare Busceti, chiederanno a Salvini di sentire al più presto il loro assistito che continua a dichiararsi innocente.

Il capitano della Lazio, in carcere da ieri mattina, è accusato soprattutto di avere organizzato una combine tra Lecce e Lazio per l’incontro del 22 maggio 2011 terminato 2 a 4. Mauri, secondo quanto scrive il gip nella sua ordinanza di ieri, «manifestava la sua costante disponibilità a favore del gruppo degli zingari, ad alterare , in cambio di denaro, il naturale risultato di partite della Lazio, nel campionato 2010 – 2011, favorendone la vittoria anche per una migliore posizione in classifica». (Adnkronos)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy