Calcioscommesse, Lotito: “Dalle società massima collaborazione”

di finconsadmin

«Abbiamo messo in atto una serie di azioni che serviranno a prevenire questi fenomeni che fanno perdere credibilità a tutto il calcio italiano. D’altra parte, abbiamo la massima fiducia nella magistratura, ma non conoscendo le carte non possiamo fare pronostici sul coinvolgimento della serie A.

Nessun club può essere contento di questa situazione che danneggia tutti». Queste le parole del presidente della Lazio, Claudio Lotito, al termine del Consiglio Federale svoltosi oggi in Figc, a proposito delle misure decise dalla Federcalcio dopo l’esplosione dello scandalo del Calcioscommesse. «Idea? È prematuro parlare adesso – ha aggiunto Lotito – le valutazioni si faranno alla fine. A noi non resta che demandare alla magistratura. Procura Figc? È chiaro che bisogna eliminare situazioni patologiche, e le società lavorano in questo senso, e offriranno tutta la loro collaborazione: di certo non faremo da ostacolo. Ma voglio sottolineare che i processi si fanno in tribunale e non in televisione». Eppure, a parlare di ‘tintinnar di manettè era stato proprio Lotito: «Avevo la consapevolezza che qualcosa nel sistema non andava». osserva. (ANSA).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy