Calcioscommesse, Agnelli: “Sentenza conferma i peggiori sospetti sulla vicenda che ha coinvolto Conte”

di Redazione, @forzaroma

L’odierna sentenza della Corte di Giustizia Federale ”conferma i peggiori sospetti sulla vicenda che ha coinvolto Antonio Conte, per fatti asseritamente avvenuti quando egli era tesserato per altra società”. E’ il primo commento del presidente Andrea Agnelli sulla sentenza d’appello per Antonio Conte.  ”Il sistema – dice Agnelli – deve essere riformato dalle sue fondamenta. Confido che gli organi di giustizia del Coni, cui con urgenza si fara’ ricorso, sappiano porre rimedio a questa profonda ingiustizia”. (ANSA)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy