Cagliari, Cellino rinviato a giudizio per diffamazione

di finconsadmin

 Il patron del Cagliari, Massimo Cellino, è stato rinviato a giudizio per diffamazione nei confronti di due avvocati. La dichiarazione in questione, risalente al 2012, è la seguente:«Non capisco cosa vogliono questi tifosi guidati da avvocati che cercano solo pubblicità». La frase venne pronunciata in seguito alla richiesta, da parte di alcuni tifosi, di risarcimento degli abbonamenti dopo il trasloco a Trieste.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy