Bundesliga, vittoria in rimonta per il Bayern Monaco nella sfida contro il Dortmund

Bundesliga, vittoria in rimonta per il Bayern Monaco nella sfida contro il Dortmund

Sotto di un gol nel primo tempo, il Bayern ha mantenuto la calma ed è riuscito a piegare il Borussia Dortmund, riprendendo la propria marcia in vetta alla Bundesliga.

di Piernunzio Pennisi, @ppen85

Il Bayern Monaco ha superato per 2-1 il Borussia Dortmund nel “classico” del calcio tedesco disputato questa sera all’Allianz Arena. Nel primo tempo, i bavaresi hanno prodotto la solita grande mole di gioco con il loro tradizionale possesso palla, ma sono stati poco concreti ed un po’ sfortunati in avanti; gli uomini di Klopp, dal canto loro, hanno disputato i primi 45′ in versione “champions” e sono riusciti a passare al 31’ grazie ad una ripartenza da manuale, propiziata da una prorompente galoppata di Aubameyang sulla fascia destra e conclusa da un colpo di testa di Marco Reus. Nella ripresa, i padroni di casa hanno alzato il ritmo ed hanno schiacciato ancor di più i gialloneri nella loro metacampo. Il grande sforzo ha prodotto i risultati sperati al 71’, quando Lewandowsky ha segnato il gol dell’ex con una botta da fuori area. Raggiunto il pari, gli uomini di Guardiola non si sono accontentati ed hanno continuato a produrre il massimo sforzo alla ricerca del gol vittoria: la rete decisiva è giunta all’85’, grazie ad un calcio di rigore trasformato da Robben.

 

I bavaresi hanno ritrovato i tre punti dopo il pareggio di Moenchengladbach, riprendendo la loro marcia in vetta alla classifica. Gli uomini di Klopp, invece, non riescono proprio ad ingranare in Bundesliga: con la sconfitta odierna salgono a 5 i K.O. consecutivi subiti dai gialloneri, mentre i tre punti mancano addirittura dal 13 settembre; la classifica riflette questa situazione e vede il Borussia in terzultima posizione con soli 7 punti all’attivo: numeri impietosi che dimostrano una crisi evidente, alleviata, anche se forse solo in parte, dal percorso netto in Champions League.

I

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy