Bundesliga, successo a valanga del Lipsia sul Mainz ma Schick resta in panchina

Il club tedesco e la Roma continuano a trattare sul riscatto del centravanti ceco: l’accordo potrebbe arrivare con uno sconto dei giallorossi, disposti ad accettare 25 milioni rispetto ai 29 inizialmente pattuiti

di Redazione, @forzaroma

Dopo il pareggio per 1-1 alla ripresa contro il Friburgo, il Lipsia si riscatta nel match in trasferta contro il Mainz. Finisce 5-0 per gli uomini di Nagelsmann che possono festeggiare grazie a una sontuosa tripletta di Timo Werner (cercato dall’Inter per la prossima stagione). Partita mai messa in discussione e che non ha visto in campo la presenza di Schick. Seconda panchina consecutiva per il centravanti ceco che, se una settimana fa era subentrato negli ultimi minuti divorandosi anche un gol, oggi ha visto tutta la partita stando seduto alle spalle del tecnico nonostante la possibilità di fare 5 sostituzioni.

La vittoria conferma comunque il Lipsia al terzo posto scavalcando nuovamente il Bayer Leverkusen, una posizione che fa piacere alla Roma che in questi giorni sta trattando con il club tedesco affinché venga esercitato il diritto di riscatto sull’attaccante. Difficile immaginare che possa avvenire alle cifre inizialmente pattuite (29 milioni in caso di Champions League). Servirà una sconto e a 25 si può trovare l’intesa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy