Bojan: “Strano anno alla Roma. Voglio restare al Milan anche dopo il prestito”

di Redazione, @forzaroma

“Ero alla Roma, ma con loro non ho trovato l’accordo. Si è poi presentata l’occasione del Milan e per me è un onore essere qui.  – le prime parole di Bojan Krkic da milanista –  La mia storia alla Roma è stata strana fin dall’inizio: ho giocato poco e arrivare qui al Milan è un passo avanti per me”.

“Sono qui per restare, voglio far bene e aiutare la squadra. Voglio rimanere qui dopo il prestito”.

– Un saluto ai tifosi della Roma: “Voglio mandare un forte abbraccio ai tifosi della Roma che porterò sempre nel mio cuore. De Rossi mi ha mandato un messaggio e abbiamo pure parlato”

– Ancora sul Barcellona: “Mi è servito tutto al Barcellona. Ho fatto 4 anni dove ho sognato tanto, giocare con Messi, Iniesta e Xavi mi è servito tanto. Non ho sentito Guardiola. Per vincere bisogna lavorare tutti i giorni”.

– Sul numero di maglia: “Ho preso il 22. sono i miei anni. Arrivare a Milano è stato il regalo più bello”

– Sul Milan: “Qui c’è tanta qualità, dobbiamo lavorare tanto ogni giorno per vincere. Qui ci sono grandi attaccanti, posso giocare con tutti: deciderà il mister. Posso giocare ovunque in attacco, io voglio giocare e basta”.

FONTE milannews.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy