“Il Bernabéu si chiamerà Abu Dhabi Stadium”. 500 milioni al Real Madrid per ribattezzare lo stadio

di finconsadmin

Il Real Madrid può incassare mezzo miliardo di euro dalla cessione dei “naming rights” dello stadio Santiago Bernabeu, che presto potrebbe chiamarsi “Abu Dhabi Stadium”. Il club, come si legge sul quotidiano Marca, si appresta a firmare un accordo di portata storica: la società si avvia ad incassare 25 milioni a stagione fino al 2034 e, in cambio, consentirà ad uno sponsor di “battezzare” lo storico impianto. I blancos hanno da tempo avviato negoziati con l’IPIC (International Petroleum Investment Company), fondo di investimento che fa capo al 100% all’emirato di Abu Dhabi e che è gestito dalla famiglia reale.

 

L’IPIC sta svolgendo il ruolo di mediatore ma, afferma Marca, in caso di fumata bianca non metterebbe il proprio brand sullo stadio. Inizialmente, l’impianto potrebbe assumere la denominazione “Abu Dhabi Santiago Bernabeu” o “Abu Dhabi Bernabeu”. Poi, terminata la fase di transizione, subentrerebbe uno sponsor per il battesimo definitivo. L’accordo permetterà al Real Madrid di finanziare la ristrutturazione dello stadio, anche se l’iter rischia di essere ostacolato dall’azione legale intentata dall’associazione locale “Plataforma Civica de Vecinos del Bernabeu”, contraria alla realizzazione di nuove opere in una zona della capitale già congestionata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy