Berlusconi: “Colpa nostra. È uno scudetto buttato. Allegri resterà con noi”

di Redazione, @forzaroma

Silvio Berlusconi ha reso omaggio oggi da Mosca allo scudetto vinto dalla Juve sottolineando che il Milan “lo ha gettato al vento“.

Abbiamo perso il campionato perchè siamo stati noi a gettarlo al vento, è colpa nostra”, ha spiegato il presidente del Milan. “Ma la Juve lo ha meritato per perseveranza, imbattibilità e per il gioco che ha mostrato“, ha evidenziato Berlusconi facendo i suoi “complimenti veramente sentiti” ai bianconeri.

ALLEGRI RIMANE Silvio Berlusconi ha confermato la sua fiducia a Massimiliano Allegri e ha promesso che il Milantornerà a vincere“. “Allegri ha un contratto di due anni, non vedo perchè debbano esserci tutte queste discussioni“, ha osservato a Mosca dopo l’insediamento di Putin al Cremlino.

(corrieredellosport.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy