Beretta: “E ora la legge sugli stadi”

di Redazione, @forzaroma

“Il cammino della tessera del tifoso è stato accidentato, ma anche grazie alla sforzo dei club, ha portato a risultati di grande rilievo. Adesso, però, manca l’ultimo tassello: l’approvazione della legge sugli stadi”. Il presidente della Lega di A, Maurizio Beretta, rivolge un appello alla politica, affinchè venga presto approvata la legge sugli stadi.

“Serve una soluzione strutturale per stadi di nuova generazione – ha aggiunto a margine della firma del protocollo d’intesa al Viminale per una ‘tessera del tifoso per il tifoso’ – non solo per i tifosi, ma per la competitività del nostro calcio con le grandi realtà europee. Faccio un appello alle istituzioni affinchè il testo bloccato alla Camera possa trovare presto una conclusione positiva. Spero si arrivi in fretta alla fumata bianca”.

“Non appena ci sarà una soluzione condivisa sulla formulazione del testo, bisognerà fare in modo che la legge sugli stadi non sia bloccata dal discorso dei diritti tv”, invece le parole del presidente della Federcalcio, Giancarlo Abete. “È una legge strategica per il calcio italiano – ha aggiunto Abete, a proposito del testo sugli stadi di proprietà bloccato alla Camera da oltre un anno – Il futuro del calcio passa sicuramente per una riqualificazione degli impianti”.

(Fonte Ansa)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy