Beretta (Lega Serie A): “Stadi di proprietà porterebbero benefici pubblici”

di Redazione, @forzaroma

Stadi di nuova generazione, gestiti direttamente dalle società 7 giorni su 7: è il sogno «avverabile» del presidente della Lega Calcio Serie A Maurizio Beretta che stamani ha chiesto «un segno di solidarietà da parte degli enti locali e in particolare dell’Anci per sbloccare una legge che è ferma alla Camera da troppi mesi».

 

Oltre ad un aumento di ricavi per le stesse società di calcio, con il conseguente acquisto di più’ campioni, secondo Beretta con gli stadi «privati» ci sarebbero molti vantaggi per la città, l’amministrazione e i cittadini. Tra i benefici «pubblici», maggior sicurezza e modernità degli impianti, più’ attività collaterali e, soprattutto, come ha sottolineato Beretta oggi a margine della presentazione del calendario della nuova stagione della Nazionale Sindaci «si andrebbe ad alleviare dal forte impegno economico le amministrazioni pubbliche oggi spesso in difficoltà»

(Omnimilano)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy