Bayern Monaco, Rummenigge: “Vorrei che vincessimo di nuovo la Champions. Il nostro modello è sempre stato il Barcellona”

“Il mio sogno è quello di aprire un ciclo in Champions, conquistandola due volte di fila”, ha aggiunto il dirigente tedesco

di finconsadmin

Karl-Heinz Rummenigge, a capo della giunta direttiva del Bayern Monaco ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale tedesco “Bild” riguardo la stagione del club tedesco e del percorso che Guardiola sta portando avanti. “Vorrei che vincessimo di nuovo la Champions. Il nostro modello è sempre stato il Barcellona, perché l’ha vinta tante volte in pochi anni”. Il Barcellona ha vinto la massima competizione europea per club quattro volte nella sua storia, di cui tre ravvicinate (2006, 2009 e 2011). Nelle ultime due occasioni alla guida dei catalani c’era Josep Guardiola, attuale allenatore del Bayern. “Il mio sogno è quello di aprire un ciclo in Champions, conquistandola due volte di fila”, ha aggiunto Rummenigge. I bavaresi sono leader indiscussi della Bundesliga grazie ai sette punti di vantaggio sul Wolfsburg secondo in classifica e si sono già qualificati agli ottavi della Champions League come primi del loro girone, ma Rummenigge ha invitato l’ambiente bavarese a mantenere alta l’asticella delle ambizioni: “Stiamo procedendo bene, ma non ci possiamo accontentare”. Anche le finanze del club stanno attraversando un periodo florido. “Abbiamo un surplus che possiamo investire in due cose: lo stadio, migliorandone la capienza, e la squadra”, ha dichiarato il dirigente del Bayern. I bavaresi, nell’assemblea generale annua che si terrà oggi, potranno festeggiare il raggiungimento di nuove cifre record. Il fatturato complessivo del club ha superato in questa stagione, per la prima volta nella storia del Bayern, i 500 milioni di euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy