Livorno, Bardi: “Siamo sempre stati con Nicola. Perotti? Chiunque arriverà dovrà dare il massimo”

di finconsadmin

«Nicola è un allenatore preparato e con noi ha lavorato molto bene. Ci ha sempre dato la massima tranquillità per lavorare nella giusta maniera. Noi in campo abbiamo sempre dato tutto e sempre uniti per il tecnico».

 

Così Francesco Bardi, portiere del Livorno dal ritiro della Under 21 a Coverciano per uno stage, sull’esonero da parte della società del tecnico Nicola e sulla situazione dello stesso Livorno.

 

«È chiaro che i risultati ultimamente non sono arrivati e tutti si devono prendere le proprie responsabilità – ha detto ancora Bardi -, noi per primi che andiamo in campo. Adesso dobbiamo solo pensare di ripartire nella giusta maniera. Arriva Perotti? Chiunque arriverà, abbiamo l’obbligo e il dovere di dare il massimo».

 

«È normale che i tifosi dopo uno 0-3 in casa (sabato scorso contro il Parma, ndr) contestino la squadraha concluso il portiere del Livorno -. Da parte nostra serve dare di più e fare più punti possibili, per noi stessi e per i nostri sostenitori».

 

(ANSA)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy