Atalanta, 5.000 euro di multa. Dieci giornate a Carrozzieri

di Redazione, @forzaroma

Dieci giorni di squalifica, con un’ammenda di 1.500 euro, a Moris Carrozzieri; e 5.000 euro di ammenda all’Atalanta.

È questa la decisione della Disciplinare, a proposito di una vicenda che risale al 2007, quando Carrozzieri era tesserato per l’Atalanta. Il difensore non adempì all’obbligo di versare un compenso a uno dei giudici del collegio arbitrale. Il difensore era rientrato in campo lo scorso maggio, con la maglia del Palermo, dopo aver scontato due anni di squalifica per aver assunto cocaina. Durante il mercato estivo aveva firmato un contratto di un anno col Lecce, ma a fine agosto si era dovuto fermare per un mese causa un’operazione al menisco.

 

 

FONTE: Eco di Bergamo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy