Astori: “Meglio Sousa di Garcia, ha una mentalità più italiana”

L’ex difensore giallorosso intervistato dal Guerin Sportivo si espone nei confronti dell’attuale allenatore viola: “Vede le partite giorni prima, sa già cosa accadrà”

di Redazione, @forzaroma

Strappato alla Lazio nell’estate 2014, Davide Astori non è stato riscattato dalla Roma ed è finito a Firenze, dove gioca titolare e sta dimostrando una certa continuità nelle prestazioni. Intervistato dal Guerin Sportivo, l’ex Cagliari ha messo a confronto Rudi Garcia e Paulo Sousa, suo attuale allenatore nella città gigliata.

Mi trovo meglio oggi – ha detto – decisamente. Garcia ha portato mentalità straniera alla Roma, Sousa invece essendo cresciuto come calciatore qui, ha portato una visione nostrana. Ha giocato in una Juve grandissima e lì immagino abbia compreso quant’è importante il gruppo. Vede le partite giorni prima, spiega cosa accadrà e puntualmente si verifica. Nonostante le sconfitte con Napoli e Roma, abbiamo dimostrato che siamo una squadra vera“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy