Argentina, c’era un piano per uccidere Maradona

Tra il 2006 e il 2007 il piano era stato organizzato da un rivale in amore

di Redazione, @forzaroma

La domanda che si stanno ponendo in Argentina è agghiacciante: “Volevano uccidere Diego Armando Maradona?”.

Sui giornali sudamericani, e sul web, spuntano le dichiarazioni di alcuni anni fa dell’avvocato di Veronica Ojeda, ex compagna del Pibe de Oro. Durante il programma AM su Telefe, Alberto Dominguez ha rivelato che un certo Victor tra il 2006 ed il 2007 avrebbe pianificato l’assassinio di Maradona e della Ojeda.

Quest’ultima ebbe una relazione con l’uomo prima di rompere con lui dopo aver incontrato l’ex numero 10 argentino. “Dite ad entrambi di andare in giro con il giubbotto anti proiettile”, queste le minacce dell’uomo che -fortunatamente- non è riuscito a portare a termine l’assurdo piano omicida.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy