Aia, Nicchi: “Totti gioca a 40 anni, perché mettere un limite al mio terzo mandato?”

Il presidente dell’Associazione italiana arbitri si ricandida: “Se la Ferrari vince due campionati del mondo non manda via gli ingegneri”

di Redazione, @forzaroma

Se la Ferrari vince due campionati del mondo non manda via gli ingegneri. Francesco Totti gioca fino a 40 anni. Ecco, non capisco perché si voglia ancora continuare a insistere sulla questione del terzo mandato e delle percentuali“. Così Marcello Nicchi, reduce da due mandati alla guida dell’Associazione italiana arbitri, durante il suo discorso sul palco dell’Hilton Rome Airport, dove è in corso l’Assemblea elettiva dell’Aia. “Oggi non ci sono leggi o regolamenti che pongono limiti temporali ai mandati – ha dichiarato Nicchi -. Quando li metteranno, ne prenderemo atto. Ma oggi la democrazia dice che ai vertici dell’azienda debba esserci qualcuno capace: qualcosa di buono pretendo che mi sia riconosciuto“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy