Zubiria: “Il ritorno in casa sarà un vantaggio. Sentirò presto Monchi”

Zubiria: “Il ritorno in casa sarà un vantaggio. Sentirò presto Monchi”

Le parole del dirigente giallorosso presente a Nyon: “Possiamo arrivare in Champions sia con il campionato sia con l’Europa League”

di Redazione, @forzaroma

La Roma pesca il Siviglia di Monchi per gli ottavi di finale di Europa League. Dalla sede dell’Uefa ha commentato l’esito del sorteggio Manolo Zubiria, Chief Global Sport Officer del club giallorosso. Ecco le sue parole a Sky Sport: “E’ vero che oggi eravamo pronti ad affrontare chiunque. Sono tutte squadre forti e per arrivare fino in fondo devi affrontarle tutte“.

C’è un po’ di romanticismo in questa sfida?
Monchi è un grande professionista, abbiamo un bellissimo rapporto. C’è anche questa parte, certo. Saremo pronti ad affrontare una grandissima squadra“.

L’Europa League è la competizione per rendere più accettabile la stagione?
Abbiamo tante possibilità in campionato poi l’Europa League ci concede questa opportunità. Vogliamo arrivare fino in fondo e se arriveremo in finale saremo felici di questo“.

Tra quando manderà un messaggio a Monchi?
Appena finisco gli manderò un saluto“.

Sono squadre abbastanza simili, che hanno qualità, ma che sono molto umorali? L’esito forse dipenderà forse da chi si sveglierà meglio al mattino…
Effettivamente stiamo facendo una stagione simile, anche loro hanno Lopetegui che è un allenatore nuovo. Non vediamo l’ora, anche perché già tra dieci giorni riscenderemo in campo. Giocare il ritorno in casa sarà un grande vantaggio“.

Un pregio e un difetto del Siviglia.
Li conosco da una vita. Potrei dirne qualcuno, ma ho grande rispetto per i tifosi, Monchi e per quanto hanno fatto in Europa nel corso di questi anni“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy