Zola: “Capisco l’umore di Totti, ma bisogna saper voltare pagina”

Parla l’ex calciatore: “Non è mai facile vivere un momento di transizione. All’inizio la mancanza del campo è tanta e difficile da colmare”

di Redazione, @forzaroma

Il ritiro di Francesco Totti è sempre più vicino e tutti ne parlano. Questa volta è Gianfranco Zola a voler dire la sua sul capitano della Roma. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Radio Crc: “Nei primi anni in cui ho smesso di giocare, la mancanza del campo è stata tanta e difficile da colmare, ma poi subentrano tanti fattori e fare l’allenatore mi ha aiutato tantissimo. Capisco l’umore di Totti perché non è mai facile vivere un momento di transizione, ma bisogna saper voltare pagina“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy