Zanotta (dt Dallas FC): “Pinto decisivo nella trattativa Reynolds”

Queste le parole del direttore tecnico: ”Non ci aspettavamo di venderlo così presto”

di Redazione, @forzaroma

Andre Zanotta, direttore tecnico del Dallas FC, ha parlato al sito ufficiale della MLS per spiegare l’affare Reynolds e per capire quali saranno le prossime mosse della franchigia texana dopo la cessione del promettente esterno. Queste le sue dichiarazioni: “Questo affare è stato come andare sulle montagne russe, ma alla fine siamo felici che sia andato in una squadra così importante. Non credevamo che arrivasse così in fretta. Solo sei mesi fa avevamo venduto il titolare, Reggie Cannon. Eravamo convinti che potevamo sostituirlo con un prodotto del settore giovanile, non avevamo bisogno di acquistare un altro esterno destro perché era arrivato il momento di Reynolds. Avevo delle grandi aspettative su di lui ma non mi aspettavo assolutamente che dopo 15 partite tutte queste squadre arrivassero all’improvviso per chiedercelo“.

La Roma, in attesa del direttore sportivo, aveva per un attimo interrotto la trattativa. La Juve sembrava in vantaggio, nonostante i problemi di tesseramento Poi però è arrivato Pinto
Quando Tiago ha iniziato il lavoro a Roma è stato lui a riprendere i colloqui con il calciatore. Era questo il problema. Noi avevamo solamente alcuni piccoli dettagli da sistemare e pensavamo che questa fosse la soluzione migliore per lui. Alla fine la Roma ha vinto la corsa. Bryan è un bravo ragazzo e un grande talento. Sono felice per lui e credo che farà bene a Roma. Sarà molto divertente vederlo all’opera.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy