Zamparini: “Montella lo volevo io ma era già della Roma. Aprirà un ciclo ma serve pazienza. Ho comprato il nuovo Cavani “

di Redazione, @forzaroma

“Montella alla Roma? Ora vi dico uno scoop. L’avevo cercato io prima di decidere con Sannino, ma lui aveva già un mezzo accordo con la Roma.

Secondo me è un grande acquisto della Roma ma l’ambiente adesso deve avere pazienza e non fare come con Luis Enrique. Montella può aprire un ciclo ma servono almeno due o tre anni. Con Pulvirenti troveranno un accordo economico”. Poi parla del nuovo acquisto del Palermo: “Si chiama Sosa, è anche lui uruguaiano, e in lui vedo il nuovo Cavani. Perinetti sarà il nostro Galliani, cioè la persona a pieni poteri che mi sostituirà quando non ci sarò. Si porterà dietro il nuovo allenatore (Sannino ndr).

Zeman? L’ho avuto a casa mia a pranzo, ma poi decisi di andare su Papadopulo perchè all’epoca mi sembrava di rischiare con lui a metà stagione. A Zeman serve cominciare dall’inizio. Non è più giovane ma quest’anno ha fatto molto bene a Pescara. Ho scelto Sannino perchè lo seguivo da tempo, è un napoletano sanguigno e cercherà di far diventare squadra il Palermo, il difetto nostro di quest’anno. Silvestre? Ha molte richieste ma io lo vorrei tenere. Certo lui ha fatto delle esternazioni ed ora è poco amato. A meno di 7 milioni non lo vendo…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy