Villarreal, Escribà: “È andato tutto storto ma lo 0-4 è esagerato. Dopo il secondo non abbiamo reagito”

Il tecnico degli spagnoli commenta amaro il ko con la Roma: “I giallorossi hanno meritato la vittoria, il 2-0 ci ha fatto molto male e non riuscivamo più a capire”

di Redazione, @forzaroma

Pesante batosta quella subita dal Villarreal contro la Roma. Il tecnico degli spagnoli Fran Escribà ha commentato il match nel postpartita.

ESCRIBÀ A BEIN SPORTS
Il risultato è molto duro, è andato tutto storto. Onestamente la Roma ha meritato la vittoria ma il 4-0 è un risultato esagerato per quanto si è visto in campo, siamo stati sfortunati. Il gol dell’1-0 è stato un brutto colpo, è arrivato su una palla persa e oltre tutto da un tiro di destro di un giocatore mancino. Avevamo fatto bene fino al loro gol. Poi nella ripresa la squadra ha avuto un buon inizio, ma il gol del 2-0 ci ha fatto davvero male. Da lì, poi, è successo quel che è successo. Indipendentemente dai nostri errori, oggi sembrava una di quelle giornate in cui ogni cosa poteva andare per il verso sbagliato.

ESCRIBÀ IN CONFERENZA STAMPA
Credo che sinceramente la partita sia cambiata dopo lo 0-2, nei primi quindici minuti del secondo tempo abbiamo giocato bene, il secondo gol ci ha fatto male. Il primo gol è stato segnato di destro da un mancino, il risultato non fa giustizia alla partita. Lo 0-2 ci ha fatto molto male, non abbiamo reagito. In quella mezz’ora non abbiamo giocato solo male, non riuscivamo a capire. Dobbiamo pensare al campionato, siamo quasi fuori. Come alzare l’animo dei giocatori? Nello stesso modo in cui si calma quando vinciamo in modo convincente. Bisogna tornare alla realtà, ma sappiamo che queste cose succedono. Ora bisogna solo motivare i giocatori.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy