Vieira: “Il calcio ha la responsabilità di educare gli idioti che stavano allo stadio oggi”

Vieira: “Il calcio ha la responsabilità di educare gli idioti che stavano allo stadio oggi”

Il centrocampista della Sampdoria ha confermato i cori provenienti dal settore dei tifosi giallorossi

di Redazione, @forzaroma

La Sampdoria trova il pareggio contro la Roma nella prima gara di Ranieri sulla panchina blucerchiata. Per i doriani dall’inizio è sceso in campo Ronaldo Vieira, che ha commentato l’1-1 di ‘Marassi’.

VIEIRA A RAI SPORT

Cosa vi ha trasmesso il nuovo tecnico Ranieri?
È arrivato con la mentalità che dobbiamo lavorare insieme e in questa settimana abbiamo lavorato bene. Lui ci ha detto che anche se non riuscivamo a vincere non dovevamo comunque perdere. Siamo stati compatti e potevamo anche vincere la partita, adesso continuiamo così e vediamo cosa succede.

Il buu nei suoi confronti, qual è la sua reazione?
Li ho sentiti però non voglio parlare di questo. Succede troppo spesso, ma andiamo avanti.

Su Instagram poi il centrocampista della Samp è tornato sull’argomento con più decisione. Queste le sue parole: “Il calcio ha la responsabilità di punire e educare gli idioti che stavano allo stadio oggi”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy