Viareggio Cup: Roma, sotto con il Torino

di finconsadmin

(di Roberto Golino) Archiviato il passaggio del turno e le polemiche su una pseudo combine, la Roma si appresta a disputare le fasi finali della Viareggio Cup.?Dopo l’ultimo turno disputato, la manifestazione si ? fermata per due giorni, concedendo 48 ore di riposo alle sedici squadre che Marted? 19, disputeranno gli ottavi di finale del Torneo di Viareggio.?La Roma se la dovr? vedere con il Torino: una formazione di tutto rispetto, da affrontare con la massima attenzione. I granata si sono qualificati a questa fase del torneo vincendo il proprio girone. Tre, le vittorie ottenute in altrettante partite; sedici, i gol realizzati con lo “0” a spiccare nella casella delle reti subite. Numeri che fanno da eco alla grande stagione disputata sino ad oggi dai ragazzi di mister Longo; capaci di stazionare al secondo posto del proprio girone nel campionato Primavera, in piena corsa per accedere direttamente alle Final Eight. I giallorossi devono ripartire dall’attenzione messa in campo nella gara di esordio e dalla fame mostrata nell’ultimo turno con il Long Island. Caratteristiche che unite al talento di alcuni elementi, potrebbero risultare determinanti nell’esito finale del confronto con il Torino. Nell’ultima partita, Alberto De Rossi, ha sorprendentemente rivoluzionato la difesa, cambiando ben tre elementi su quattro. I classe ’96; Calabresi, Capradossi e Sammartino, hanno rilevato i titolarissimi Rosato, Carboni e Yamnaine. Il solo Somma ? “sopravvissuto” all’epurazione, ricoprendo comunque un ruolo diverso: l’ex-capitano della Juventus, infatti, ? stato dirottato sulla corsia di destra, occupando la posizione in cui veniva impiegato nella prima parte di stagione. Da valutare, quali note positive abbiano impressionato il tecnico giallorosso nell’inedito quartetto difensivo e quanto queste influiranno nella composizione della linea che agir? davanti a Svedkauskas. A centrocampo, da registrare il rientro di Matteo Ricci; il nazionale, assente contro il Long Island per la squalifica rimediata contro lo Spezia, affiancher? l’immancabile Cittadino. Verso la conferma i trequartisti: Frediani, Bumba e Federico Ricci; chiamati ad innescare Alexis Ferrante, sbloccatosi nell’ultimo match del girone. Pochi dubbi e tante certezze quindi, nella formazione che domani alle 15, allo stadio “Uzielli” di Paganico (GR), cercher? il passaggio del turno per regalare ancora tante emozioni ai propri sostenitori.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy