Viareggio Cup: Respinto il ricorso del Budapest Honv?d

di finconsadmin

Il Centro Giovani Calciatori ha respinto il ricorso presentato dal Budapest Honv?d, per ci? che concerne la qualificazione agli ottavi di finale della Viareggio Cup della Roma.

 

La formazione ungherese, rimasta fuori dalle fasi finali del torneo, aveva protestato paventando un’ipotesi di combine tra Roma e Long Island nel terzo turno del girone 11; un tacito accordo che avrebbe favorito l’accesso alle fasi successive da parte dei giallorossi, a discapito proprio dell’Honv?d, che nel frattempo batteva per 2 a 1 il Lecce. I dirigenti del Budapest, in particolare, hanno puntato il dito sugli ultimi 8 minuti giocati al “Florentia”; arco di tempo in cui la Roma ha segnato quattro delle sei reti rifilate al Long Island, che nelle due precedenti sfide del girone ne aveva subite gi? quattro dallo Spezia e ben cinque dallo Spartak Mosca.

 

Fabio Cordella, Direttore Generale dell’ Honv?d ha giudicato scandaloso quanto avvenuto al centro sportivo di Larderello:”Quello che ? successo nel finale di Roma-Long Island ? scandaloso e vergognoso. I ragazzi festeggiavano in campo il successo con il Lecce e il passaggio del turno. La nostra gara ? terminata tra le 16.50 e le 16.53. E in quel momento la Roma stava vincendo 2-1. Tant?? che ho ricevuto telefonate di complimenti. Poi, sono arrivati i 4 gol determinanti della Roma. L?organizzazione del torneo dice che non ha colpe, e ci mancherebbe, nemmeno gliene voglio affibbiare. Per? queste situazioni vanno monitorate meglio, ? un torneo internazionale. Le squadre straniere altrimenti si sentiranno sempre danneggiate.”?Queste le parole del dirigente, che chiosa cos? il suo intervento:??Ma se non vogliono le squadre straniere, perch? non ci dicono di restare a casa??Da italiano mi vergogno di assistere a queste cose. I ragazzi sono in albergo a piangere, distrutti, erano certi di aver passato il turno. Avevano lavorato duramente e sul campo avevano ottenuto un risultato importantissimo. Comunque al prossimo Viareggio ci saremo: fa parte del nostro progetto di crescita“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy