Viareggio Cup, De Rossi:”Importante vincere la prima partita. La squadra ha fatto una grande prestazione.”

di Redazione, @forzaroma

La Roma inizia con il migliore dei modi la sua avventura nella Viareggio Cup: nella gara di esordio, i giallorossi ha non avuto la meglio sullo Spartak Mosca, infliggendo alla formazione russa un rotondo 3 a 0. Al di l? del l’importanza di partire con il piede giusto in una competizione difficile come questa; belle notizie vengono soprattutto dal buon impatto avuto sulla gara di Carboni e compagni. Troppe volte abbiamo assistito ad una Roma troppo attendista e sbadata nel primo tempo per poi cambiare registro nella seconda parte. Quest’oggi invece non ? stato cos?; la squadra ? entrata in campo concentrata e determinata, mostrando una personalit? che raramente aveva dato impressione di avere nel corso della stagione. Alberto De Rossi, deciso a vendicare la sconfitta nella finale della scorsa edizione, ha preparato nei minimi dettagli l’esordio della propria squadra, anche se, la paura pi? grande del tecnico giallorosso era rappresentata dall’imprevedibilit? dell’avversario, che l’allenatore ha ammesso nelle dichiarazioni del pre-partita, di non conoscere: “I russi non li conosciamo affatto, va detto con chiarezza. E’ una squadra con tradizione e con un’elevata cultura dello sport. Sar? una bella partita. Cosa ci aspettiamo? Di essere protagonisti. Non so dove arriveremo. Baster? ripercorrere la strada dello scorso anno. Arrivare in finale sarebbe importante e cercheremo di essere protagonisti sul campo.”?Sicuramente la Roma ? stata protagonista oggi, vincendo e convincendo attraverso il bel gioco. De Rossi lo sa, e non nasconde la sua soddisfazione per la prestazione mostrata dalla sua squadra, pur sottolineando prevalentemente l’importanza di vincere la prima partita:“Una gran bella partita. La squadra ha fatto una grande prestazione contro un avversario forte che ha messo in campo molta personalit? e fisicit?. Abbiamo dovuto giocare alla grande per avere ragione di questa squadra. Importante vincere la prima gara, soprattutto in una manifestazione importante come questa.” Sull’episodio del rigore non concesso ai russi, poi il tecnico ha cos? commentato: Mi dispiace che non gli sia stato dato, abbiamo comunque legittimando la vittoria”.

 

ROBERTO GOLINO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy