Verde: “Garcia uno dei più grandi tecnici mai visti, dispiace che possa cadere nel dimenticatoio”

Poi aggiunge: “Dopo anni si sa che il calcio ripaga, e ha raccolto i suoi frutti in Champions, uscendo a testa alta contro una squadra fortissima”

di Redazione, @forzaroma

Daniele Verde, ex giocatore della Roma ora in forza all’AEK Atene, parla a TMW Radio della sua vecchia squadra. Queste le parole:

Lei alla Roma ha esordito con Rudi Garcia. Che sensazioni vederlo fare così bene in Champions?
“L’ho sempre detto, al di là dell’esordio rimarrà uno dei più grandi allenatori che abbia mai visto. Brutto vedere certi tecnici che finiscano nel dimenticatoio, non almeno uno come lui. Dopo anni si sa che il calcio ripaga, e ha raccolto i suoi frutti in Champions, uscendo a testa alta contro una squadra fortissima”.

Fu Bruno Conti a segnalarla…
“Sì, mi ha accolto come un padre e devo tutto anche a lui se sono qui”.

Secondo lei come diventerà De Rossi come allenatore?
“Per me può diventare un allenatore. Io ad esempio so solo giocare, secondo me non allenerò (ride, ndr). Ma la persona e i modi di fare, se li hai puoi fare tutto: se vai d’accordo con allenatore, compagni e società non serve altro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy