Florenzi, debutto da titolare con il Valencia: “Qui sono felice”. Sfiora il gol e si prende gli applausi

Florenzi, debutto da titolare con il Valencia: “Qui sono felice”. Sfiora il gol e si prende gli applausi

L’ex capitano della Roma è partito dal primo minuto nella sfida vinta poi contro il Celta Vigo: “Non è stato difficile ambientarsi anche perché i compagni mi hanno aiutato molto”

di Redazione, @forzaroma

Neanche il tempo di ambientarsi ed è già debutto da titolare per Alessandro Florenzi. Nella sfida giocata dal Valencia davanti al pubblico amico del Mestella, l’ex capitano giallorosso è partito dal primo minuto come esterno basso a destra nel 4-4-2 messo in campo dal tecnico Celades. Meno di un’ora di gioco per lui, visto che dopo l’ammonizione rimediata al 50′ per eccesso di irruenza, il tecnico del Valencia ha deciso di sostituirlo qualche minuto più tardi inserendo Rodrigo al suo posto e ricevendo gli applausi del pubblico sugli spalti. Quest’ultimo è stato poi l’autore dell’assist per Carlos Soler, che con il gol al minuto 77 ha regalato ai suoi i tre punti finali contro il Celta Vigo. Nel primo tempo Florenzi è andato vicino a uno straordinario gol con un destro da fuori area: “Ero felice di giocare con questa squadra, i tifosi sono stato fantastici fino alla fine. Il nostro obiettivo è rientrare nelle prime quattro e andare avanti il più possibile in Champions. Mi sono trovato benissimo, non è stato difficile ambientarsi anche perché i compagni mi hanno aiutato molto. Ho parlato anche con Carboni quando sono arrivato e mi ha dato alcuni consigli su Valencia e sui tifosi“, ha detto l’esterno a fine gara.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy