Uva: “Le finali di Champions ed Europa League si giocheranno a porte chiuse”

Il vicepresidente della Uefa esclude la presenza dei tifosi per questa stagione

di Redazione, @forzaroma

Le partite di Champions e di Europa League, in programma ad agosto, si disputeranno senza i tifosi sugli spalti. Lo ha confermato Michele Uva, vicepresidente della Uefa. Queste le sue parole a Radio Kiss Kiss: “La direzione è quella di finire la stagione a porte chiuse, bisogna rispettare i protocolli dei governi. Aprire le porte vorrebbe dire aprire flussi di tifosi tra varie nazioni, cosa che ad oggi non è ipotizzabile. Questa è una formula nuova, forzata, ma avremo comunque un calcio di altissimo livello e l’assegnazione di due coppe“. Proprio oggi sono stati svolti i sorteggi delle competizioni: la Roma affronterà il Siviglia il 6 agosto, la vincitrice sfiderà una tra Olympiacos e Wolverhampton (all’andata 1-1 in Grecia).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy