Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

United fuori dalla Champions, i tifosi: “Aveva ragione Mourinho”. Ecco perché

Getty Images

Dopo l'eliminazione contro l'Atletico è ridiventato virale un discorso di Mourinho del 2018 in cui lo Special One spiegava i fallimenti europei dei Red Evils

Redazione

Ieri il Manchester United è uscito dalla Champions League per mano dell'Atletico Madrid di Simeone. Dopo il pareggio dell'andata, è risultato decisivo il gol di Renan Lodi al 41'. L'eliminazione agli ottavi, unita a un cammino non proprio esaltante in campionato, ha fatto infuriare i tifosi che hanno riversato sui social la propria frustrazione. Nelle ultime ore è ridiventata virale una conferenza di Mourinho del marzo 2018 in cui lo Special One riassumeva i piazzamenti europei dei Red Evils negli anni precedenti. "Nel 2012 il Manchester è uscito ai gironi. Nel 2013 è uscito agli ottavi contro di me. Nel 2014 ai quarti. Nel 2015 non è stata disputata alcuna competizione europea mentre l'anno dopo è stato declassato in Europa Legaue dopo aver giocato i gironi di Champions" disse il portoghese che, facendo un paragone con il Manchester City parlò di 'patrimonio calcistico' migliore. "La verità è che ci sono squadre pronte a vincere e altre che non lo sono" concluse. I tifosi dello United hanno ripreso queste parole dando ragione al portoghese a quattro anni di distanza: "Mourinho aveva ragione e noi non lo abbiamo ascoltato". "Più le cose cambiano, più restano le stesse" tra i commenti più diffusi. Alcuni confrontando la squadra attuale con quella a disposizione dello Special One ammettono: "Lo abbiamo criticato quando lui ha fatto 100 volte meglio con una squadra peggiore di questa". Esonerato Solskjaer e con l'arrivo di Rangnick ci si aspettava un cambio di marcia da parte dello United che non è arrivato, non è bastata la tripletta di Cristiano Ronaldo contro il Tottenham per risollevare un ambiente all'endemica ricerca di una continuità e i tifosi ora hanno perso la pazienza.