Ufficiale, Zaniolo è della Roma: “Essere qui è un orgoglio”. All’Inter 4,5 milioni – FOTO

Ufficiale, Zaniolo è della Roma: “Essere qui è un orgoglio”. All’Inter 4,5 milioni – FOTO

Il giovane calciatore in arrivo dal club nerazzurro ha firmato un contratto fino al 2023, indosserà la maglia numero 22. Monchi: “È un talento che non ci ha lasciati indifferenti durante l’ultima stagione”

di Redazione, @forzaroma

Radja Nainggolan è ufficialmente un nuovo calciatore dell’Inter, contemporaneamente anche Nicolò Zaniolo diventa un nuovo giocatore della Roma. Il giovane calciatore – che ha firmato un contratto con il club giallorosso fino al 2023 – è stato pagato 4,5 milioni di euro e, in caso di futuro trasferimento, la Roma darà all’Inter il 15% del prezzo di cessione. Nella Roma indosserà la maglia numero 22. Ecco il comunicato ufficiale:

“Nicolò Zaniolo è un un nuovo calciatore della Roma.

Il Club comunica di aver trovato l’accordo con l’Inter a fronte di un corrispettivo fisso di 4,5 milioni di euro. Inoltre, in caso di futuro trasferimento del Calciatore, A.S. Roma riconoscerà alla F.C. Internazionale un importo pari al 15% del prezzo di cessione. Con il calciatore è stato sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2023.

Poter vestire questa maglia è un orgoglio, ora devo dimostrare sul campo quanto valgo”, ha dichiarato il 18enne nella sua prima intervista in giallorosso.

Centrocampista offensivo, Nicolò ha collezionato 13 presenze con la nazionale Under 19 segnando 4 reti. Nel mese di luglio, sarà impegnato negli Europei di categoria che si giocheranno in Finlandia.

Sono molto contento dell’arrivo di Zaniolo a Trigoria”, ha dichiarato il direttore sportivo Monchi. “È un talento che non ci ha lasciati indifferenti durante l’ultima stagione, nella quale si è confermato come uno dei prospetti più interessanti del calcio italiano”.

Zaniolo è cresciuto nel settore giovanile della Fiorentina, prima di passare per una stagione alla Virtus Entella e successivamente all’Inter.

Con la Primavera nerazzurra con conquistato lo Scudetto 2017-18 e la Supercoppa, segnando 13 reti e realizzando 8 assist in 26 partite di campionato”.

Zaniolo ha già rilasciato la prima intervista da giallorosso ai microfoni di Roma TV. Ecco le sue dichiarazioni: “Ho sensazioni bellissime, poter vestire una maglia così importante è un orgoglio, ora devo dimostrare sul campo quanto valgo. Potrei non essere in ritiro a Trigoria perché sarò in Nazionale: partiamo il 4 e, se va tutto bene, non ci sarò. Se invece usciamo ai gironi potrei esserci. Vestire la maglia azzurra è una grandissima emozione, ogni chiamata è fonte di gioia. Quest’anno ho fatto molti gol, posso giocare sia da mezzala che da trequartista. Penso che saper fare tanti ruoli aiuti la squadra nei momenti di difficoltà. Di Francesco è un mister che valorizza i giovani come ha fatto l’anno scorso con Antonucci, speriamo che lo faccia anche con me. Monchi mi ha accolto bene, mi ha detto che lui, la società, il mister e lo staff sono contenti di avermi qui. Ora tocca a me. L’obiettivo è migliorare giorno per giorno in allenamento e dimostrare al mister di poter stare in questa grandissima squadra, poi si vedrà“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy