UFFICIALE – Salah è un giocatore della Roma, 4 anni di contratto: “Roma tra le migliori del mondo” -COMUNICATO – VIDEO

Le parole dell’egiziano: “Penso che la Roma sia uno dei più grandi club al mondo e sono felice di farne parte. Tutti quanti qui sono ambiziosi e vogliosi di vincere il titolo. Ognuno darà il massimo per rendere i tifosi felici”

di Redazione, @forzaroma

La Roma ufficializza l’arrivo in giallorosso di Mohamed Salah e lo fa tramite il suo sito ufficiale. Ecco il comunicato giallorosso:

L’AS Roma è lieta di comunicare l’acquisizione delle prestazioni sportive del nazionale egiziano Mohamed Salah dal Chelsea.

L’attaccante ventitreenne ha firmato giovedì un contratto di 4 anni con i giallorossi, dopo aver superato con successo le visite mediche sostenute a Roma.

Salah è considerato da molti il miglior giocatore egiziano del mondo in questo momento e vanta, inoltre, 37 presenze con la maglia della propria nazionale.

Il giocatore, che ha iniziato la carriera all’Al-Mokawloon prima di approdare all’FC Basilea in Svizzera, è il secondo egiziano a firmare per l’AS Roma dopo Mido, che si era unito ai giallorossi nell’estate del 2004.

Dopo aver impressionato in una gara europea contro il Chelsea, Salah lascia Basilea con direzione Stamford Bridge, dove José Mourinho lo fa esordire in Premier League a soli 21 anni.

Salah segna due reti in 13 presenze in Premier League con la maglia del Chelsea, prima di passare in prestito alla Fiorentina.

In Italia realizza il suo primo gol contro il Sassuolo, una settimana dopo il suo esordio, affermandosi poi come giocatore chiave per i viola nella seconda parte della stagione, in Serie A come in Europa League.

 

Dopo aver definito il suo passaggio alla Roma, Salah ha dichiarato a Roma TV: Penso che la Roma sia uno dei più grandi club al mondo e sono felice di farne parte. Tutti quanti qui sono ambiziosi e vogliosi di vincere il titolo. Ognuno darà il massimo per rendere i tifosi felici”. Successivamente la Roma pubblica sul suo sito l’intervista integrale fatta al giocatore:

 Come ti senti dopo aver firmato con la Roma?
“Grazie mille. Sicuramente sono molto felice di essere qui”.

Sei rimasto stupito dall’accoglienza che hai ricevuto all’aeroporto?
“Non me l’aspettavo, è stato molto bello per me. Mi è piaciuto, mi ha reso felice”.

Era importante per te trovare una squadra nella quale stabilirti?
“Non possiamo mai sapere quello che accadrà nella prossima stagione. Vediamo cosa succederà ma ho voglia di rimanere in una squadra a lungo perchè nelle ultime due stagioni sono stato alla Fiorentina per sei mesi e al Chelsea per un anno. Mi piacerebbe rimanere a lungo nello stesso club”.

Cosa ti aspetti di ottenere con la Roma in questa stagione?
“Io penso che tutti quanti qui abbiano l’ambizione e la voglia di vincere il titolo. Sarebbe bello per noi e stupendo per i tifosi. Tutti daranno il massimo per rendere i tifosi felici”.

Ti sei fissato degli obiettivi personali per la stagione?
“Io credo che dobbiamo dare tutto per vincere il titolo o altri trofei in questa stagione. Sarebbe la cosa più importante per noi”.

La Roma giocherà ancora in Champions League in questa stagione. È una competizione che ti emoziona?
“Sì, questa è una delle ragione per le quali ho scelto la Roma. Voglio giocare qui e voglio giocare in Champions”.

L’arabo è ora la lingua più parlata dai followers del Club sui social media. Hai ricevuto molti messaggi dai tifosi arabi?
“Sì, ho ricevuto molti messaggi dai miei tifosi arabi. Sono molto felice di ricevere questi bei messaggi”.

Hai iniziato a seguire il profilo ufficiale dell’AS Roma su Twitter la notte prima del tuo arrivo nella Capitale. Ti piace usare i social media?
“Non li uso eccessivamente, ma ho molti fans e followers. A volte mi piace utilizzarli, altre volte meno”.

Infine, vuoi mandare un messaggio a tutti i tifosi della Roma nel mondo?
“Posso dire che daremo tutto in questa stagione. Tutti quanti combatteremo e daremo il massimo per la nostra squadra. Speriamo di poter vincere dei titoli in questa stagione”.

 

Secondo quanto riportato dall’emittente satellitare Sky Sport il costo dell’operazione è di 5 milioni per il prestito più 15 di riscatto, che diventerà obbligo dopo aver raggiunto un certo numero di presenze

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy