Trigoria, scarico per chi ha giocato ieri. De Rossi in gruppo per parte della seduta – FOTO GALLERY

I giallorossi tornano ad allenarsi dopo la sconfitta contro la Spal. Martedì arriva il Cska Mosca

di Redazione, @forzaroma

Dopo la disfatta della Roma contro la Spal, la buona notizia è solo una: martedì si torna a giocare. All’Olimpico arriva il Cska Mosca per la terza gara del girone di Champions, ed è già uno spartiacque: i russi hanno battuto il Real Madrid, complicando le cose alla squadra di Di Francesco. Stamattina il tecnico ha convocato i suoi per la prima seduta d’allenamento al “Fulvio Bernardini”: ancora lavoro differenziato per De Rossi e Kolarov, col primo che però ha svolto una parte della seduta insieme al resto del gruppo. Entrambi vanno verso la convocazione. Nessun problema per Schick: il ceco ha svolto l’allenamento con il resto dei compagni.

INFORTUNATI

Aleksandar Kolarov: frattura della falange prossimale del quinto dito del piede sinistro, stop da valutare.

Daniele De Rossi: frattura della falange prossimale del quinto dito del piede sinistro, stop da valutare.

Rick Karsdorp: lesione al retto femorale sinistro, stop di circa dieci giorni.

CRONACA ALLENAMENTO

Ore 10.30 – Squadra divisa in due: scarico per chi ha giocato ieri, riscaldamento, lavoro tattico e partitella per gli altri. Lavoro individuale per Perotti, Karsdorp, De Rossi e Kolarov, con il capitano che però ha svolto parte dell’allenamento con il resto del gruppo. Entrambi verso la convocazione. Regolare lavoro in gruppo per Patrik Schick.

PROBABILE FORMAZIONE

Di Francesco contro il CSKA si affiderà ai suoi leader: in difesa torna Manolas, se dovessero recuperare partiranno dal 1′ sia Kolarov che De Rossi. Confermato Pellegrini sulla trequarti anche se c’è l’insidia Pastore. Under è intoccabile, così come Dzeko. El Shaarawy e Kluivert si giocano l’ultima maglia, con l’olandese che potrebbe spuntarla dopo quanto di buono fatto contro il Viktoria Plzen.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; De Rossi, Nzonzi; Under, Pellegrini, Kluiver; Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy