Trigoria, lavoro in palestra ed esercitazioni tattiche con focus difensivo per chi ha giocato ieri

Nella mattina sono scesi in campo i calciatori che contro l’Astra Giurgiu non sono stati impiegati

di Redazione, @forzaroma

Archiviata la vittoria di Europa League contro l’Astra Giurgiu, la Roma torna al lavoro in vista del big match di domenica sera. Questa mattina seduta di allenamento per i calciatori non impegnati ieri contro i romeni mentre nel pomeriggio tocca a chi invece è sceso in campo. In mezzo il pranzo alle 13.30 tutti insieme.

INFORTUNATI

Antonio Ruediger: lesione al legamento crociato del ginocchio destro. Stop di due mesi.

Mario Rui: lesione di alto grado del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Stop 4-6 mesi.

Thomas Vermaelen: Pubalgia. Rientro da verificare.

LA CRONACA DELL’ALLENAMENTO POMERIDIANO

Nel pomeriggio allenamento per i giallorossi che hanno giocato contro l’Astra Giurgiu ieri sera: il programma prevede una seduta in palestra ed esercitazioni tattiche dedicate completamente agli 11 titolari del match di ieri. Lavoro specifico anche sulla linea difensiva, con focus anche sull’impostazione della manovra a aprtire da Alisson con l’ausilio di alcuni giovani della Priamavera. Continua invece a lavorare in regime individuale Thomas Vermaelen.

LA PROBABILE FORMAZIONE

Una Roma con qualche cambio rispetto a quella vista ieri contro l’Astra Giurgiu. In porta tornerà Szczesny, difeso centralmente da Manolas e Fazio e sulle fasce dai confermati Peres e Jesus. A centrocampo tornano De Rossi e Nainggolan affiancati da Strootman; Perotti invece supporterà Salah ed El Shaarawy.

Roma (4-3-1-2): Szczesny; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Jesus; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Perotti; Salah, El Shaarawy

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy