Trigoria, lavoro di scarico per chi ha giocato. Il rientro in gruppo di Jesus è previsto per domani

Trigoria, lavoro di scarico per chi ha giocato. Il rientro in gruppo di Jesus è previsto per domani

I giallorossi in campo per preparare il match contro il Napoli, in programma sabato alle ore 15

di Redazione, @forzaroma

La Roma torna subito in campo dopo il poker rifilato all’Udinese. Fonseca non vuole cali di tensione e prepara il complicato scontro diretto con il Napoli di sabato (calcio d’inizio alle ore 15) nonostante le tante assenze alle quali si aggiungerà anche quella di Fazio per squalifica. L’obiettivo, però è sempre lo stesso: prendere i tre punti per mantenere la zona Champions.

INDISPONIBILI

Lorenzo Pellegrini: frattura al quinto metatarso del piede destro, out 1 mese.

Henrikh Mkhitaryan: lesione tendinea all’adduttore, rientro da valutare.

Davide Zappacosta: rottura del crociato anteriore del ginocchio destro, out 4-6 mesi.

Bryan Cristante: distacco del tendine dell’adduttore destro, rientro nel 2020.

Nikola Kalinic: lesione di primo grado al collaterale mediale, out 2 mesi.

Amadou Diawara: lesione menisco mediale ginocchio sinistro, out 1 mese.

Juan Jesus: fastidio muscolare alla nostra sinistra, domani previsto il rientro in gruppo.

L’ALLENAMENTO

Ore 11.00 – Lavoro di scarico per chi ha giocato ieri, mentre il resto del gruppo ha svolto esercitazioni atletiche. Gli infortunati hanno continuato con i rispettivi program di recupero. Per Jesus, invece, solo un affaticamento muscolare. Per domani previsto il rientro in gruppo.

PROBABILE FORMAZIONE

Contro il Napoli, Fonseca potrebbe riportare Mancini in difesa al fianco di Smalling vista la squalifica di Fazio. Più difficile, invece, l’utilizzo di Cetin. In mediana potrebbe scalare Pastore inserendo Perotti dal primo minuto sulla fascia sinistra. Spinazzola si contenderà il posto con Florenzi, mentre il resto delle scelte restano obbligate per colpa dei tanti infortuni.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Smalling, Mancini, Kolarov; Veretout, Pastore; Kluivert, Zaniolo, Perotti; Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy