Roma al Tre Fontane, sold out per l’allenamento aperto. Fonseca: “Insieme siamo più forti” – FOTO – VIDEO

Roma al Tre Fontane, sold out per l’allenamento aperto. Fonseca: “Insieme siamo più forti” – FOTO – VIDEO

I giallorossi hanno svolto esercitazioni tecnico-tattiche e una partitella a campo ridotto finita 0-0. Kluivert, Santon, Pastore e Cristante si sono allenati a parte a Trigoria

di Dario Marchetti, @@dariomarchetti7

Archiviati i festeggiamenti per la notte di Capodanno, la Roma torna subito in campo per il primo allenamento dell’anno. Dopo aver chiuso il 2019 a Trigoria, i giallorossi aprono il 2020 con una seduta a porte aperte al Tre Fontane. La squadra di Fonseca riceve così l’abbraccio dei 2600 tifosi che in poche ore hanno esaurito i posti disponibili sugli spalti per caricare i giocatori in vista della ripresa del campionato. Domenica sera si aprirà un mese importante con – nell’ordine – Torino, Juventus, Parma (Coppa Italia), Genoa, per chiudere il 26 con l’attesissimo derby contro la Lazio.

INDISPONIBILI

Bryan Cristante: distacco del tendine dell’adduttore destro, rientro da definire.

Javier Pastore: edema osseo per una contusione all’anca, rientro da definire.

Davide Zappacosta: rottura del legamento crociato del ginocchio destro, rientro tra 2 mesi.

Davide Santon: lesione bicipite femorale coscia sinistra, rientro da definire.

Justin Kluivert: edema al flessore coscia sinistra, rientro da definire.

LA CRONACA DELL’ALLENAMENTO

Ore 16.23 – Finisce 0-0. L’allenamento si chiude qui. Fonseca prende il microfono per parlare al pubblico. Il tecnico legge un breve discorso che si era preparato: “Siamo molto contenti di farvi gli auguri in questo modo. Siete fantastici come sempre, ci date coraggio e forza. Speriamo che siate orgogliosi di noi, come noi lo siamo di voi. Tutti insieme siamo più forti e possiamo vincere. Buona anno e forza Roma”.

Ore 16.15 – Il primo mini-tempo finisce 0-0. Nel secondo c’è Bianda al posto di Buttaro.

Ore 16.10 – Si passa alla partitella a campo ridotto, ultima fase dell’allenamento.

Gialli: Fuzato; Florenzi, Smalling, Juan Jesus, Spinazzola; Chierico, Diawara; Under, Pellegrini, Perotti; Kalinic.
Blu: Cardinali; Buttaro, Fazio, Mancini, Kolarov; Veretout, Cetin; Zaniolo, Antonucci, Mkhitaryan; Dzeko.

Pau Lopez e Mirante lavorano con Savorani.

Ore 16.00 – Il tattico Leal si complimenta con Mkhitaryan per una triangolazione con Kolarov e successivo assist a Under, che segna.

Ore 15.50 – Cominciano le esercitazioni di attacco contro difesa, con l’azione che parte dal basso.

Arancioni (in difesa): Bianda, Cetin, Fazio, Mancini.
Blu: tutti gli altri.

Ore 15.35 – Comincia l’esercitazione sul possesso palla. Gruppo diviso in due squadre:

Gialli: Florenzi, Smalling, Jesus, Spinazzola, Diawara, Pellegrini, Under, Perotti, Kalinic, Chierico.
Blu: Dzeko, Antonucci, Zaniolo, Mkhitaryan, Fazio, Kolarov, Mancini, Cetin, Buttaro, Bianda.

Ore 15.26 – Kluivert, Santon, Pastore e Cristante si sono allenati a parte a Trigoria e hanno raggiunto il Tre Fontane per salutare i tifosi.

Ore 15.25 – Il riscaldamento continua con gli scatti sulla breve distanza.

Ore 15.21 – La squadra comincia il riscaldamento con alcuni giri di campo. Kluivert lascia il campo.

Ore 15.17 – La Roma scende in campo accompagnata dalle note di “Roma Roma”. Fonseca e il suo staff guidano il gruppo, tanti applausi dei tifosi.

Ore 15.05 – Scende in campo il preparatore dei portieri Savorani per preparare l’allenamento dei numeri 1.

Ore 15.05 – La Roma è arrivata al Tre Fontane. Atteso a breve l’ingresso in campo.

Ore 14.55 – La squadra è attesa al Tre Fontane, dove arriverà in pullman proveniente da Trigoria.

Ore 14.25 – Zaniolo condivide la prima foto dell’anno. “Primo selfie del 2020” il commento allo scatto con Antonucci.

Ore 14.15 – I tifosi cominciano a riempire gli spalti. Nel frattempo arrivano Fienga e Zubiria.

PROBABILE FORMAZIONE

Contro il Torino Fonseca non recupera gli infortunati di lunga data e continua a puntare sugli undici scesi in campo nelle ultime sfide del 2019. Florenzi sempre favorito su Spinazzola a destra, al centro e in mediana intoccabili le coppie Smalling-Mancini e Veretout-Pellegrini. In attesa del ritorno di Kluivert è ballottaggio tra Perotti e Mkhitaryan.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy