Totti: “Vincere un derby è la Grande Bellezza”. De Rossi: “Vieni scaraventato in un turbinio di emozioni”. Florenzi: “Mai una partita qualunque”

I tre romani della squadra giallorossa esprimono le loro sensazioni in vista della stracittadina di domani, affidando queste parole all’account Facebook della società

di Redazione, @forzaroma

Sul profilo Facebook ufficiale della società sono state pubblicati tre pensieri, di Francesco Totti, Daniele De Rossi e Alessandro Florenzi su cosa significa per loro il derby. Ecco cosa hanno detto:

Totti:Io so cosa provano i tifosi della Roma di fronte al derby, perché da ragazzo ho avuto il privilegio di poterle vivere in mezzo a loro. Io ero e sarò sempre un tifoso della Roma. E il derby per me sarà sempre una partita speciale. Da calciatore le cose cambiano, l’esperienza è fondamentale a domare le emozioni. Vincere un derby significa regalare una gioia immensa ai tuoi tifosi e alla città intera: esultare con loro è la Grande Bellezza“.

De Rossi:I miei primi derby da calciatore in fondo sono la scia di quelli vissuti da tifoso: la città si ferma e ti scaraventa dentro un turbinio di emozioni. Tenerle a freno non è facile. Sul campo devono restare l’intensità e la concentrazione: ma il calore che ti trasmettono gli spalti non potrà mai lasciarti indifferente“.

Florenzi: “Per chi è romano e romanista, in campo come sugli spalti, il derby non potrà mai essere una partita come le altre. Da calciatore il derby è una sfida nella sfida: si tratta di farsi scaldare dalle emozioni, senza bruciarsi“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy