Totti debutta nella Lega Calcio a 8: “Se il mister vuole le gioco tutte, tanto corre il pallone” – VIDEO – FOTO

Totti debutta nella Lega Calcio a 8: “Se il mister vuole le gioco tutte, tanto corre il pallone” – VIDEO – FOTO

Stasera alle 21 la leggenda giallorossa tornerà in campo, in casa sua al centro sportivo della Longarina, nella prima giornata di campionato contro l’Atletico Winspeare F8

di Dario Marchetti, @@dariomarchetti7

Parte l’avventura di Francesco Totti. Questa sera si alza il sipario sull’esperienza nella Lega Calcio a 8 dell’ex capitano della Roma, che ha iscritto la propria squadra alla Serie A1. Stasera alle 21 la leggenda giallorossa tornerà in campo, in casa sua al centro sportivo della Longarina, nella prima giornata di campionato. La prima avversaria della Totti Sporting Club è l’Atletico Winspeare F8, che quindi se la vedrà con il numero 10 e alcuni suoi ex compagni come Tonetto. A pochi minuti dal calcio d’inizio del match Francesco Totti ha scherzato: “Mi hanno chiamato perché gli mancava uno. Se ce la faccio? Mica devo correre io, deve correre il pallone. Sono 30 anni che corre. È un’esperienza piacevole perché gioco con tutti gli amici, è un ritrovo settimanale, speriamo di fare bella figura. Poi è per una buona causa. Se mi fa giocare il mister le giocherò tutte, se sto male no (ride, ndc). Pellegrini? Domani lo chiamo, gli manderò in privato l’in bocca al lupo”.

Poco prima avevano preso la parola alcuni vertici protagonisti del ritorno in campo di Francesco Totti. “Il nostro è un movimento in espansione. Contiene 16 squadre di Serie A1, 50 di A2 e più di 100 in B. Per la prima volta un grande campione si unisce a dei ragazzi che giocano a livello amatoriale – ha detto il presidente della Lega Calcio a 8 Fabrizio Loffreda -. Siamo emozionati e abbiamo provato a trasformare questa serata in un evento. La Lega Calcio 8 è molto vicina al sociale e quest’anno abbiamo deciso di unirci al Bambin Gesù”. Poi parola all’allenatore della Totti Sporting Club Calcio a 8, Carlo Cancellieri: “Insieme a Fabrizio abbiamo coinvolto Totti in questa iniziativa. Francesco insieme ad altri amici come Vucinic, Tonetto, Candela, Pizarro e Perrotta hanno preso parte a questa iniziativa. Non vedo l’ora di scendere in campo. Totti, al di là del calciatore che hanno ammirato tutti, è una grande persona e quando si tratta di sociale è sempre il primo. Speriamo poi ci faccia vedere le sue gesta anche qui. Come ho convinto tanti grandi calciatori a giocare? Dipende se si divertono o no. Il segreto qui è il preparatore atletico perché bisogna farli correre. Se non corrono poi è un problema suo”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy