Totti, rimpianto Salah: “Con lui un rapporto speciale, ha dato tanto alla Roma”

Totti, rimpianto Salah: “Con lui un rapporto speciale, ha dato tanto alla Roma”

Il dirigente giallorosso sull’ex compagno: “Mi diceva sempre che ero di un altro livello. Ma le decisioni vanno rispettate”

di Redazione, @forzaroma

Dalla Roma alla possibile vittoria del Pallone d’Oro. Mohamed Salah è stata una delle cessioni più dolorose negli ultimi anni giallorossi, soprattutto vista l’importanza che sta rivestendo in questi due anni di Liverpool. Anche Francesco Totti non fa eccezione: “Onestamente mi dispiace per ogni giocatore che lascia la squadra, perché ti affezioni e lo segui ogni giorno. E questo è anche il caso di Salah, Alisson e ogni altro giocatore”, ha detto il dirigente della Roma a beIN Sports in occasione del suo viaggio a Doha. Con l’attaccante egiziano è sempre stata profonda stima: “Avevo un rapporto speciale con Mo. Ogni volta che ci allenavamo o giocavamo insieme, mi diceva sempre ‘Tu sei un giocatore di un livello totalmente diverso‘. Si divertiva a giocare con me e inoltre era una persona eccezionale e genuina, ha dato tanto alla Roma”. Ma Totti guarda oltre: “Nella vita bisogna prendere delle decisioni e queste vanno rispettate.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy