Totti e Messi, le maglie delle due leggende all’asta per Roma Cares e Fundacio Barcelona

I due numeri 10 ieri sera si sono incontrati nel post partita per farsi immortalare insieme. Le due divise finiranno all’asta per Roma Cares e Fundacio Barcelona

di Jacopo Aliprandi, @JacopoAliprandi

Non si erano mai incontrati sul campo, ma la stima reciproca c’è sempre stata. Sfortunatamente neanche ieri i tifosi di tutto il mondo hanno potuto assistere alla sfida di due dei numeri 10 più forti di sempre, due che hanno nel sangue classe, intelligenza tattica e due piedi fuori dal normale. Ma Francesco Totti e Lionel Messi hanno fatto parlare di loro anche per un solo scambio di maglia, banale per due giocatori ‘normali’ che si salutano a fine partita, un evento internazionale se si tratta di questi due. Un gesto che, oltre ad essere di grande fair play, aiuterà anche chi ne ha bisogno grazie all’ennesima iniziativa di Roma Cares (la fondazione giallorossa attiva in varie iniziative di beneficenza) che, insieme a Fundacio Barcelona, metterà all’asta le due maglie.

E’ successo ieri sera, nel post partita di Barcellona-Roma, che si sono incontrati e, dopo un abbraccio, si sono fatti immortalare (per loro il termine è più che adatto) mentre si regalavano le divise.

Già negli anni scorsi sia Totti che Messi non hanno nascosto la loro ammirazione reciproca, da quando i due attaccanti si erano incontrati in vacanza in Spagna e la ‘pulce’, riconoscendolo, gli aveva chiesto di scattare una foto insieme, o quando il capitano giallorosso ricevette direttamente da Barcellona la maglia autografata dall’argentino, da regalare al figlio Cristian.

Hanno 10 anni di differenza Totti e Messi, ma anche un rispetto reciproco che va oltre l’età e l’agonismo. La speranza di tutti è che possano ripetersi altre di queste occasioni, che i due si possano anche incrociare in mezzo al rettangolo di gioco, per vedere uno di fronte all’altro due atleti che non hanno limiti, due giocatori che hanno danno tutto per il bene di questo sport e non solo, dato che le due maglie andranno in beneficenza. Chapeau ad entrambi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy