Tommasi: “Garcia? La società ha fiducia nel suo allenatore”

Il presidente AIC ha aggiunto: “Purtroppo però sappiamo che a Roma spesso ci si perde in un biccher d’acqua e si riesce a far polemica anche su una conferenza stampa di fine stagione.”

di Redazione, @forzaroma

Damiano Tommasi, ex calciatore della Roma e attuale presidente AIC, ha parlato a margine dell’incontro “Le parole dello sport, il sociale e il linguaggio dei media” dell’attuale momento in casa giallorossa. Ecco le sue parole a romanews.eu:

“Un commento sulla polemica con Garcia dopo l’ultima conferenza stampa? Questi sono i limiti di Roma, si commentano le conferenze stampa e il tempismo con il quale vengono fatte certe dichiarazioni. I fatti parlano di due secondi posti consecutivi ottenuti contro la Juve, è stata la principale avversaria dei bianconeri per molti mesi e lo è stata anche l’anno scorso. E’ chiaro che se una squadra è arrivata in finale di Champions e rischia di vincere il triplete dimostra di essere più forte, come ha fatto la Juve quest’anno.

 Penso che quest’anno la Roma sia riuscita a vendersi peggio di quanto avrebbe potuto fare realmente, ma questo è un secondo posto che è stato raggiunto meritatamente. Quest’anno ci sono stati parecchi infortunati che sono stati rimpiazzati con giocatori che hanno avuto alcune difficoltà ad inserirsi, c’è stato un momento di calo in cui sarebbero serviti dei gol ma non sono arrivati. Il mantenimento del secondo posto è una nota positiva, purtroppo però sappiamo che a Roma spesso ci si perde in un biccher d’acqua e si riesce a far polemica anche su una conferenza stampa di fine stagione. Depotenziato il tecnico francese? Ha un contratto che la dice lunga sulla fiducia che ha da parte della società”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy