Tiago Pinto salta l’ultima del “suo” Benfica: il dirigente ancora in isolamento

Il prossimo GM della Roma presenta dei sintomi lievi. Il suo posto in panchina verrà preso dall’ex difensore Luisao

di Redazione, @forzaroma

A causa del coronavirus, Tiago Pinto non potrà assistere dal vivo all’ultima partita del “suo” Benfica. Il prossimo General Manager della Roma, risultato positivo al Covid-19 in occasione del test effettuato quattro giorni fa, resterà in isolamento almeno fino al prossimo 31 dicembre. Troppo tardi per salutare la squadra allo stadio da Luz, visto che il Benfica scenderà in campo il 29, contro il Portimonense. Come riporta “A Bola”, al posto del dirigente, che presenta sintomi lievi, dovrebbe esserci nuovamente l’ex difensore Luisao, già in panchina in occasione dell’ultimo match con il Porto. Nessuna certezza, al momento, riguardo al giorno in cui Tiago Pinto arriverà a Roma. Possibile che, per colpa del Covid, il dirigente si presenti nella capitale dopo il 1 gennaio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy