Szczesny: “La cosa più importante è la qualificazione agli ottavi di Champions League”

Le parole del portiere polacco al termine del match fra Roma e BATE Borisov

di Redazione, @forzaroma

Il portiere giallorosso Szczesny, al termine del match fra la Roma e il BATE Borisov, si è intrattenuto ai microfoni dei giornalisti.

SZCZESNY A MEDIASET PREMIUM

Quasi non ci credi se rivedi la parata?
“Mi sono divertito molto a rivedere la parata. Ci sono delle volte in cui fai male e non puoi dire niente e altre volte in cui giochi bene e te la puoi godere”.

Sei tonato quello di Barcellona?
“Io non me ne sono mai andato. Prendere 6 gol come a Barcellona non è bello, ma oggi ci siamo qualificati e questa è la cosa più importante.”

Fischi?
“Credo che la gente abbia il diritto di sentirsi frustrata e pretendere uno spettacolo migliore, ma sono convinto che quando torneranno a casa a mente fredda gioiranno per a qualificazione agli ottavi.”

Come mai la Roma non riesce più a giocare bene?
“Sono sicuro che con il nostro grande manager riusciremo a colmare le lacune difensive. All’inizio eravamo fortissimi in attacco, adesso facciamo meno bene in difesa. Ma sono convinto che con l’aiuto del nostro allenatore riusciremo a correggere questi problemi. Riusciremo a risolvere questa situazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy