Strootman: “Rispetto per tutti, paura di nessuno. Ora vogliamo la finale”

Le parole del centrocampista giallorosso sulla vittoria contro il Barcellona: ” Abbiamo lottato, abbiamo fatto tutto per prendere un risultato importante”

di Redazione, @forzaroma

Il centrocampista della Roma Kevin Strootman è intervenuto su Roma Radio dopo la vittoria per 3 a 0 contro il Barcellona. Queste le sue parole:

Vi rendete conto di quello che è successo ieri?
È stata una serata molto speciale per tutti i romanisti e per molti italiani. Ho visto che anche i club di Serie A si sono congratulati con noi, e questo è molto bello. Abbiamo lottato, abbiamo fatto tutto per prendere un risultato importante. Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile contro un avversario molto forte. Ma abbiamo dato tutto, grazie anche ai tifosi, allo stadio pieno. Ho visto i tifosi in mezzo alla strada, è stato bellissimo.

Qual è stato il momento in cui ci avete creduto davvero?
Dopo il primo gol. La rete di Dzeko ci ha dato qualcosa di più, abbiamo fatto la partita perfetta: abbiamo segnato subito e il terzo gol è arrivato quasi alla fine. Dopo il gol di Edin ci abbiamo creduto veramente. Ho visto tutti lottare: dai magazzinieri ai tifosi, tutti volevano prendere questo risultato.

Il Barcellona nel secondo tempo perdeva tempo.
Una cosa strana, perché ho visto tante partite del Barça e non hanno mai perso tempo. Loro vogliono sempre giocare, eppure dal primo minuto della gara già perdevano tempo. Abbiamo sfruttato la loro paura.

È passata in semifinale la squadra che ha meritato di più. 
Dopo la sconfitta per 4 a 1 in trasferta era difficile passare il turno: al Camp Nou meritavamo noi.

La semifinale?
Non è importante contro chi, tutte le semifinaliste sono forti. Ora abbiamo l’obiettivo di andare in finale. Dopo le partite in campionato dobbiamo pensare alla Champions. Il nostro obiettivo è Kiev: siamo in semifinale ma non basta.

Le altre squadre non esulteranno più al momento del sorteggio. 
Se vogliono giocare contro di noi ben venga: noi abbiamo rispetto per tutti ma paura di nessuno.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy