Strootman, respinto il ricorso della Roma. Confermate le 2 giornate di squalifica

L’olandese salterà i big match contro Milan e Juventus

di Redazione, @forzaroma

Niente da fare per Kevin Strootman. La Corte Sportiva d’Appello Nazionale, infatti, ha respinto il ricorso con richiesta di procedimento d’urgenza presentato dalla Roma contro le due giornate di squalifica inflitte all’olandesedopo il derby di domenica scorsa contro la Lazio. L’olandese salterà i due big match contro Milan e Juventus. Ecco il comunicato della FIGC:

1. Ricorso con richiesta di procedimento d’urgenza, ex art. 36 bis comma 7 C.G.S., A.S. ROMA S.P.A.,
avverso la sanzione della squalifica per 2 giornate effettive di gara inflitte al calc. Kevin Johannes Strootman seguito di riservata segnalazione del Procuratore Federale ex art. 35, comma 1.3 C.G.S., seguito gara Roma/Lazio del 30.04.2017 (Delibera del Giudice Sportivo presso la Lega Nazionale Professionisti Serie A – Com. Uff. n. 197 del 2.05.2017)
RESPINTO

La C.S.A. respinge il ricorso, con richiesta di procedimento d’urgenza ex art 36bis comma 7 C.G.S., come sopra proposto dalla società A.S. Roma S.p.a. di Roma.
Dispone addebitarsi la tassa reclamo.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. encat - 3 anni fa

    su quali basi avrebbero dovuto accogliere il ricorso, visto che era in palese malafede?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy