Stekelenburg: “Sono orgoglioso, la squadra mi ispira. Ho parlato con Luis Enrique, una conversazione piacevole”

di Redazione, @forzaroma

Ecco le parole di Maarten Stekelenburg, neo numero 1 della Roma giunto oggi nella Capitale (visite mediche e giro a Trigoria), al sito olandese ad.nl: “Sarò qui presto con orgoglio, ho firmato per 4 anni. La squadra mi ispira. Non ho avuto il tempo di vedere lo stadio, ma ho già visto il centro sportivo.

Tutte le strutture sono ottimali, ogni giocatore ha la sua stanza. Dopo le visite mediche mi sono recato lì, dove ho avuto un colloquio di un quarto d’ora con Luis Enrique, che si è concentrato sul lato tecnico. Una conversazione piacevole. E’ chiaro che la Roma mi vuole al più presto possibile, a metà agosto ci sarà la prima partita di Europa League, una settimana dopo ci sarà la prima di campionato. Luis Enrique si augura che il club sia veloce, perché questa storia va avanti da troppo tempo. Domani ho il volo di ritorno in Olanda. Se non c’è ancora fumata bianca, dovrò aspettare”

 


(ad.nl)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy