Stampa Usa: “La vita dopo i fondi di investimento: James Pallotta e la sua Roma”

di finconsadmin

(di Mirko Porcari)Il ?Boston Globe? dedica un intero servizio a James Pallotta: il magnate americano ? un personaggio negli States, conosciuto soprattutto per i suoi successi nel campo dei fondi di investimento, ultimamente ? tornato alla ribalta per il suo impegno nella propriet? della As Roma.

?Presidente Pallotta!. Cos? James Pallotta ? stato accolto da giornalisti e tifosi della Roma nel suo viaggio nella Capitale, lo scorso gennaio. Gli ? piaciuta l’accoglienza calorosa che la gente ha riservato a lui ed agli altri investitori che nel 2011 hanno comprato la Roma con la promessa di portarle nell’elite del grande calcio.?

 

?Il feeling della luna di miele, per?, ? durato poco. A causa dei pessimi risultati, la propriet? ha esonerato l’allenatore, ed ha dovuto fare i conti con la rabbia dei tifosi. “Yankee go home” e “Free As Roma”, striscioni esposti fuori dal campo di allenamento, dove ci sono stati cori contro il direttore sportivo e sono volati calci e sputi alle macchine di alcuni giocatori.?

 

?In venti anni di esperienza nel mondo dei fondi di investimento, dove ha a che fare con i soldi degli altri, per Pallotta non sono sconosciuti momenti di pressione o di crisi ma sembra che i tifosi italiani prendano le sconfitte molto pi? seriamente rispetto agli investitori.?

 

?La scorsa settimana Pallotta ? intervenuto in prima persona, chiedendo ai tifosi di prendersela con lui e non con la squadra. Come ha confidato al Globe, lui sogna una Roma grande e vuole trovare un allenatore – che possa superare l’esame del tempo, perch? per ricostruire ne serve tanto ma non bisogna avere fretta, ? la cosa peggiore che possa succedere – ?.

 

?Prima dell’avventura nel calcio italiano, Pallotta era in una fase di transizione della propria carriera: dopo venti anni di guadagni annuali intorno al venti per cento, la crisi finanziaria aveva accentuato le perdite economiche. Le prime avvisaglie della crisi nel 2007, quando alcune transazioni andate male portarono a delle perdite cos? come nel 2008, quando raggiunsero il venti per cento.?

 

?Pallotta, intanto, stava cercando una via d’uscita: il mondo dello stockpicking (selezione dei titoli su cui investire in base alla loro prospettiva di crescita ndt) iniziava ad essere monopolizzato dagli analisti e lui aveva molti pi? soldi di quanti gliene sarebbero mai serviti. Dopo alcune iniziative sulla sua vita privata (pass? pi? tempo con il padre, morto nel 2010 e cambi? sede del proprio ufficio), cominci? ad indirizzare le proprie risorse sugli affari concernenti lo sport, l’ospitalit? e la cura dei consumatori.?

?

?Nel 2011 arriva la Roma: Thomas Di Benedetto, presidente del Boston International Group, ha formato un gruppo di 4 investitori per rilevare il 67 per cento della societ? per una cifra intorno agli 89 milioni di dollari. Come eredi della famiglia Sensi, oltre a Di Benedetto e Pallotta, c’erano anche Michael Rouane e Richard D’Amore. Questo era un terreno familiare per Di Benedetto, essendo gi? socio nel Fenway Sports Group e perci? un investitore nel club inglese del Liverpool: ? rimasto presidente della Roma fino alla scorsa estate quando Pallotta, l’investitore di maggioranza, lo ha sostituito.”

?

?Tra gli obiettivi degli investitori americani c’? la crescita del marchio Roma sul modello del Manchester United: sono state applicate strategie in stile statunitense in merito al merchandising, all’acquisto dei calciatori e alla creazione di collaborazioni con marchi come la Disney e la Volkswagen. “Non immagino una citt? che possa essere fonte d’ispirazione come Roma” ha detto Pallotta che vuole portare la squadra ad essere una delle maggiori compagini mondiali, alzando il suo valore dai 354 milioni di dollari stimati lo scorso anno da Forbes al miliardo?

?Lo stadio da 60 mila posti ? uno dei punti fondamentali per la crescita: “Non ci fanno usare il Colosseo, cos? dobbiamo costruire qualcos’altro” la battuta che rivela la voglia di rispettare la data del 2016 per rimpiazzare lo Stadio Olimpico come impianto della Roma.?

?

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy