Stadio, Raggi: “La Roma mantenga i patti. Domani spero in una proposta definitiva”

Stadio, Raggi: “La Roma mantenga i patti. Domani spero in una proposta definitiva”

La sindaca della capitale risponde alle indiscrezioni sullo spostamento dell’impianto a Fiumicino: “Basta chiacchiere. Il mio unico interesse è che la Roma mantenga gli impegni: prima le opere pubbliche”

di Redazione, @forzaroma

Lo Stadio della Roma a Fiumicino. Nei giorni scorsi è spuntata anche questo ennesimo clamoroso scenario in un progetto che continua a riservare colpi di scena. Viste le difficoltà nell’iter e negli ostacoli relativi al territorio in cui sorgerebbe il nuovo impianto giallorosso, si è parlato anche di un sopralluogo a Fiumicino. A tal proposito è intervenuta la sindaca di Roma Virginia Raggi: “Il mio unico interesse è che la AS Roma mantenga gli impegni presi con la città: prima le opere pubbliche per i cittadini poi il campo di calcio – le parole rilasciate ad ‘affariitaliani.it’ -. Basta chiacchiere: domani è in programma un tavolo tecnico sullo Stadio tra uffici del Campidoglio e società. Prima si uniscono via del Mare e via Ostiense, prima si interviene per potenziare la ferrovia Roma-Lido e poi si fa lo Stadio. Sono le prescrizioni della Conferenza dei servizi alla quale tutti si devono attenere. Mi auguro che domani la Roma porti una proposta definitiva e concreta“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy